Portali e Operazioni immobiliari

PORTALILe opportunita’ sorte dal passaggio della pubblicita’ dalla carta stampata a quella dei portali in internet sono abbissali: completezza delle informazioni, possibilita’ di selezionare e confrontare le offerte, contatto immediato con l’autore dell’annuncio. Una rivoluzione che pero’ negli anni viene assorbita dallo strapotere dei portali indipendenti che lentamente stanno aggredendo una fetta importante della nostra attivita’ e che permette loro di presentarsi sempre piu’ come sostituiti degli agenti immobiliari. Infatti nell’immaginario collettivo la nostra categoria e’ spesso vista come ‘gli apriporta’ che dispongono dei contatti giusti per la chiusura della trattativa. E’ una visione molto limitata ma che i portali sono in grado di appropriarsene facilmente. E’ bene a questo punto ricordare che i portali immobiliari si sono sviluppati nel mondo con costi e finalita’ molto diverse: negli USA ad esempio si sono sviluppati in accordo con le maggiori associazioni rappresentative degli agenti immobiliari eliminando quasi del tutto le inserzioni dei privati. Altro mercato si dira’ ma sicuramente altri costi: e’ normale infatti che l’abbonamento a questi portali sia di diverse migliaia di dollari annuali anche se la loro efficienza e’ molto piu’ alta rispetto a noi. Da noi i portali si sono sviluppati con concetti ibridi tra agenzie e privati, spesso facendo ricadere i considerevoli costi gestionali alle agenzie e proponendosi gratuitamente ai privati. Fortunatamente ad oggi la strategia che utilizzano non e’ tanto nella compartecipazione agli utili derivanti dalla compravendita quanto soprattutto da quelli derivanti dai canoni di abbonamento e dalle numerose opzioni di promozione e pubblicita’ che propongono. Peraltro non disponendo delle tecniche e delle conoscenze per effettuare la vendita difficilmente potrebbero spingersi oltre. In pratica dispongono di infinte informazioni che si estendono anche alla loro elaborazione statistica, senza pero’ al momento poterli sfruttare e presentarli come elementi affidabili. Spesso infatti molti annunci vengono replicati da piu’ agenzie che presentano caratteristiche dell’immobile diverse e incomplete, generando diffidenza, mentre i dati statistici sui prezzi vengono elaborati sui prezzi richiesti e non effettivi. Insomma: la carta da giocare per sfruttare a nostro favore tali fondamentali strumenti e’ proprio quella di sviluppare un portale finalizzato alla compravendita e non alla gratificazione del numero degli accessi o dei contratti stipulati con i propri sostenitori. E’ il ruolo dell’MLS.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.