In qualsiasi trattativa commerciale, il prezzo rappresenta la misura di quanto si può o non si può acquistare. Le regole a cui bisogna riferirsi sono quelle del mercato, intese come:

✔ Corretto apprezzamento delle caratteristiche del bene in vendita

✔ Finalità dell’operazione per cui si calcola la stima

✔ Capacità del mercato nel sostenere tale prezzo

Il settore immobiliare non sfugge a queste regole.


Il giusto valore da associare al proprio immobile deve considerare le caratteristiche dello stesso comparate con altri immobili di caratteristiche simili e rapportate alle prevedibili aspettative del mercato.

Supporre di capitalizzare nel prezzo di vendita la spesa attualizzata sostenuta nel precedente acquisto senza considerare le attese del mercato attuale può allungare le tempistiche previste fino alla completa compromissione dell’operazione.

Il parco immobiliare oggi presente sui portali rappresenta numericamente il 150% delle vendite registrate nel 2018.

La stima corretta, effettuata da chi è in grado di conoscere esattamente le tendenze attuali del mercato è il modo migliore per presentarsi sul mercato, rappresentando la miglior garanzia di vendita al massimo livello nel minor tempo possibile.

Per maggiori informazioni o per essere ricontattato, può compilare il modulo seguente: